Vai direttamente al contenuto principale
Sei qui: home > Il Territorio > Chiesa della Fratta

Il territorio

Chiesa di Santa Maria della Fratta

Chiesa di Santa Maria della Fratta

Situata nel centro storico, a ridosso delle mura meridionali dalle quali fuoriesce l'abside poligonale ricavata da un torrione che faceva parte dell'antica cinta muraria, probabilmente fu costruita dopo il 1348 e consacrata molto più tardi, il 14 ottobre 1487.

Le mura meridionali dalle quali fuoriesce l'absideLa facciata in pietra fu ultimata nel 1469; al 1476 risale invece l'elegante portale ricco di motivi decorativi, con bassorilievo eseguito dal lapicida Giorgio da Carona; la bifora campanaria è di Donato da Lugano (1501).

Nell'interno sono degni di nota l'affresco sul lato sinistro della navata raffigurante una scena di caccia col falcone e l'altare del XVII secolo.

Visite virtuali

Puoi fare le visite virtuali all'interno della chiesase hai istallato sul tuo computer:

1. il player di QuickTime. Puoi scaricarlo gratuitamente.

2. FlashPlayer. Puoi scaricarlo gratuitamente.

museodelterritorio@gmail.com